LibreOffice 6.0: rilasciata ufficialmente la nuova versione, ecco tutte le novità

Due anni e mezzo dopo la serie LibreOffice 5.x, è stata rilasciata la nuova major release della popolare suite per ufficio.

2 208

Perché pagare una licenza di Microsoft Office quando è possibile scaricare LibreOffice 6.0 gratis?

The Document Foundation ha annunciato il rilascio per tutte le piattaforme supportate (Linux, Android, Mac e Windows) della suite per ufficio LibreOffice 6.0.

Nell’annuncio stampa si legge:

The Document Foundation annuncia LibreOffice 6.0, una suite per ufficio drasticamente migliorata, che celebra il settimo anniversario dalla disponibilità della prima versione di LibreOffice. Oggi LibreOffice è più potente, semplice e sicuro e offre un’interoperabilità superiore con i documenti di Microsoft Office.

La versione 6.0 introduce un design rinnovato con nuovi stili di tabella, NotebookBar migliorati, nuove sfumature, nuove icone, miglioramenti ai menu e miglioramenti alla barra degli strumenti.

LibreOffice 6.0 offre un’interoperabilità con i documenti Microsoft Office e la compatibilità con il formato EPUB3, consentendo agli utenti di esportare file ODT in EPUB3.

Inoltre, con LibreOffice 6.0 puoi esportare i documenti di Writer nel formato ebook ePub e puoi importare file QuarkXPress.

In pratica, se vuoi pubblicare ebook direttamente da LibreOffice, ora puoi farlo.

La nuova release consente inoltre di importare i documenti e i modelli di AbiWord, Microsoft Publisher, PageMaker e QuarkXPress grazie all’implementazione di un set di nuove librerie open-source fornite dal progetto Document Liberation.

Sono stati anche apportati molti miglioramenti ai filtri OOXML e ODF, così come ad EMF +, Adobe Freehand, Microsoft Visio, Adobe Pagemaker, FictionBook, Apple Keynote, Pages e Numbers, oltre alla funzionalità di importazione di Quattro Pro e all’esportazione in formato XHTML.

Anche in questa nuova versione LibreOffice Online ha avuto numerosi miglioramenti.

Questi includono una nuova funzione “Salva con nome”, una nuova finestra di dialogo “Trova e sostituisci”, la possibilità per Calc di gestire mezzo milione di righe e il supporto del controllo ortografico di Writer, Calc e Impress.

Un’altra novità di LibreOffice 6.0 è che ha aggiornato la finestra di dialogo “Caratteri speciali” con l’aggiunta dei caratteri recenti e dei caratteri preferiti, oltre all’aggiunta di un campo di ricerca.

Anche la finestra di dialogo Personalizza è stata ridisegnata.

libreoffice gratis
Image credit: Jack Wallen

Le nuove funzionalità LibreOffice 6.0 per Writer, Calc, Impress e Draw

Writer

Writer in LibreOffice 6.0 presenta:

  • Un nuovo menu modulo per semplificare la progettazione di maschere
  • La creazione di moduli PDF conformi agli standard
  • Un migliore comportamento dei campi di input
  • La possibilità di ruotare le immagini in qualsiasi angolazione
  • Una migliore funzionalità di Stampa unione con supporto per la scrittura di un documento o di un File XLSX come origine dati
  • Una nuova spaziatura colonne predefinita di 0,5 cm
  • Un nuovo set di stili di elenco numerazione predefiniti

Calc

Per Calc, in Libre Office 6.0 si registrano le seguenti novità:

  • Ha ricevuto funzioni conformi a ODF 1.2 come FINDB, REPLACEB e SEARCHB per migliorare il supporto per il formato standard ISO
  • Ha la possibilità di esportare una selezione di celle o un gruppo selezionato di forme (immagini) nei formati JPG o PNG
  • È stata migliorata la finestra di dialogo “Collegamenti”
  • È possibile incollare testo non formattato
  • È stato reso disponibile un nuovo comando per selezionare le celle non protette sui fogli (a prescindere che siano protetti o non protetti)

Impress e Draw

Le funzionalità migliorate in Impress e Draw sono:

  • Una nuova dimensione di diapositiva predefinita di 16: 9 per supportare i più moderni fattori di forma di schermi e proiettori
  • 10 nuovi modelli di Impress e aggiornamento di quelli meno recenti
  • Rimozione della finestra di dialogo di conferma quando si imposta un’immagine come diapositiva o sfondo della pagina
  • Maggiori possibilità di posizionamento e ingrandimento nella finestra di dialogo Duplica
  • Una migliore interfaccia utente per la gestione degli attributi di livello in Draw

Infine, ma non meno importante, LibreOffice 6.0 consente agli utenti di utilizzare le chiavi OpenPGP per firmare documenti ODF su tutte le piattaforme supportate, insieme al supporto sperimentale per la crittografia basata su OpenPGP.

Libreoffice 6.0 ha migliorato inoltre la barra degli strumenti Trova con un elenco a discesa di vari tipi di ricerca e ha migliorato la classificazione dei documenti per consentire più criteri.

Sono stati aggiunti anche i nuovi font Noto e l’helper di LibreOffice.

LIbreoffice Viewer per Android

Il rilascio del nuovo LibreOffice Viewer per Android è in arrivo la prossima primavera con le seguenti funzioni:

  • Supporto per la creazione di nuovi documenti
  • Una barra degli strumenti basata su schede con opzioni di formattazione
  • Supporto per l’aggiunta di immagini dalla fotocamera del dispositivo, cloud o memoria locale
  • Una modalità di presentazione per Impress
  • Un miglioramento Interfaccia utente di Calc con intestazioni di colonna

Download di LibreOffice 6.0

I pacchetti binari e i sorgenti di LibreOffice 6.0 possono essere scaricati per i sistemi operativi GNU/Linux, macOS e Microsoft Windows attraverso il sito ufficiale.

Va notato che quest’ultima versione elimina il supporto per Windows XP e Vista poiché sono supportati solo Windows 7 SP1 e versioni successive.

Inoltre, la versione LibreOffice 6.0 per Mac richiede il sistema operativo MacOS 10.9 o successivo.

Scarica LibreOffice 6.0

L’organizzazione madre di LibreOffice, The Document Foundation, ricorda che

LibreOffice 6.0 rappresenta il vantaggio in termini di funzionalità per le suite per ufficio open-source e, in quanto tale, è mirata agli appassionati di tecnologia, agli early adopter e agli utenti esperti. Per le distribuzioni di tipo enterprise, The Document Foundation consiglia l’utilizzo della famiglia 5.4 (attualmente arrivata alla versione 5.4.4).

Potrebbe piacerti anche
2 Commenti
  1. Christian dice

    Ho notato che nel menù opzioni -> LibreOffice -> non è più presente la voce Memoria dove era presente la voce Carica LibreOffice all’avvio del sistema. E’ possibile avere alcune informazioni a riguardo?
    Grazie.

    1. Peo dice

      Forse l’unico modo è usare le impostazioni di sistema per l’autorun all’attivazione del sistema operativo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.