Come utilizzare un Gestionale per Hotel, il Channel Manager e il Booking Engine

Il Channel manager è un software studiato per hotel, bed&breakfast e ogni struttura ricettiva che usufruisca di portali di prenotazione online.

0 193

Il channel manager permette di gestire sia i prezzi che la disponibilità della struttura in un’unica schermata, in modo che i dati siano sempre aggiornati su tutti o parte dei siti o portali in cui la struttura è presente, come ad esempio Booking.

Questo sistema può essere utilizzato come un qualsiasi portale online, non necessita infatti di alcun tipo di installazione di software sul proprio PC.

Inoltre, ogni Channel Manager, come quello fornito da Virgil, il gestionale per Hotel, è in grado di operare in tempo reale e coordinare in base alle preferenze del cliente il periodo, la disponibilità delle camere e ogni dato necessario.

Come funziona il Channel Manager

Tramite una semplice interfaccia web, il Channel Manager consente dunque di gestire prezzi, disponibilità e prenotazioni sincronizzando tutte le informazioni simultaneamente.

Se, dunque, un albergatore deve modificare il prezzo di una camera, il channel manager comunicherà automaticamente l’aggiornamento a tutti i canali su cui la struttura è presente, permettendo così di rispettare la parity rate.

Inoltre, se ad esempio viene fatta una prenotazione su un portale esterno, la disponibilità viene aggiornata in tempo reale anche sugli altri canali

Gestire le prenotazioni: Booking Engine

Il Booking Engine, invece, è un sistema per gestire solamente le prenotazioni online, permettendo di trasformare il sito web della struttura in un vero e proprio canale di vendita diretta, semplicemente installando all’interno del sito questo specifico script.

È sempre raccomandabile optare sempre per Booking Engine che siano in grado di gestire con efficacia e in modo del tutto sicuro ogni scelta degli utenti, come ad esempio quello fornito da Virgil.

Perchè scegliere questi software

Questi sistemi sono stati in modo da evitare ogni caso di overbooking: le camere, infatti, sono sempre prenotabili su tutti i portali collegati, anche in caso si tratti dell’ultima rimasta.

Nel momento in cui, poi, viene scelta una camera su un canale, la disponibilità viene scalata su tutti.

Inoltre, è possibile visualizzare ogni singola prenotazione ricevuta con tutti i dati forniti dal cliente. In questo modo si risparmia un’enorme quantità di tempo, perché non vi è più necessità di entrare man mano su ogni portale per visualizzare le prenotazioni.

In aggiunta a questo, questi software consentono anche un miglior approccio tra clienti ed albergatore, in quanto sono in grado di gestire automaticamente le pratiche, diminuendo il numero di rinunce e problematiche.

Attraverso il Booking Engine di Virgil, ad esempio, gli utenti possono non solo avere accesso alle date disponibili e alle foto delle camere, ma anche scegliere particolari pacchetti promozionali o filtrare i risultati in base alle tariffe.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy