Ecco le tariffe Iliad super low cost per l’estate 2018

La prossima settimana il gruppo Iliad entrerà ufficialmente nel mercato italiano degli operatori di telefonia mobile. Ecco l’offerta di lancio.

0 78

Si è finalmente alzato il sipario sulle tariffe Iliad e l’operatore francese è pronto a fare la guerra ai competitor italiani sul mondo della telefonia mobile, grazie alla nuova offerta low cost.

Tim, Wind/3, Fastweb e Vodafone dovranno cercare di contrastare le super tariffe Iliad, se vogliono conservare le loro quote di mercato

Le tariffe Iliad

Secondo quando trapelato, Iliad renderà disponibile per il primo milione di clienti un pacchetto con chiamate e sms illimitati e 30 gb di traffico Internet 4G+.

Il tutto per 5,99€ al mese (tariffazione a 30 giorni), per sempre.

Il costo iniziale di acquisto della SIM è di 9,99€.

Scopri di più sulle tariffe Iliad

Benedetto Levi, il CEO di Iliad Italia ha dichiarato:

“La gente vuole libertà. La nostra offerta è senza vincoli se rimarrete con noi è perché lo vorrete. L’anno scorso con stratagemmi e pubblicità ingannevoli le principali compagnie hanno registrato in giro d’affari di 4 miliardi di euro: è venuto il momento di dire basta, voltare pagina e ricominciare da zero con la nostra rivoluzione”

Con questa mossa, Iliad ha dichiarato di avere l’obiettivo di raggiungere nei prossimi anni il 15% del mercato italiano (con il 5% entro i prossimi sei mesi).

Dovrà però fare i conti con le contromosse delle altre compagnie telefoniche, che già da qualche tempo hanno abbassato i prezzi proprio per non farsi trovare impreparate all’entrata in campo di questo nuovo operatore low cost.

Cosa stanno facendo le altre aziende telefoniche?

Oggi sul mercato ci sono alcune offerte simili, ma comunque meno convenienti: in alcuni casi la connessione è solo 3G (questo è il caso di Kena Mobile, lo spin off low cost di TIM), in altri il prezzo –  a parità di piano telefonico – è leggermente più alto.

LEGGI ANCHE:  Il mercato degli smartphone parla cinese

Siamo dunque all’inizio di una nuova corsa verso il basso dei prezzi attuati delle compagnie telefoniche, con gli uffici marketing al lavoro per trovare spunti e idee utili a rafforzare il posizionamento delle aziende già presenti sul mercato italiano, dove l’utilizzo di smartphone e tablet è tra i più alti d’Europa e con un livello di prezzi che è già tra i più bassi del vecchio continente.

La speranza è che di tutto questo ne possano beneficiare i consumatori, con offerte sempre più convenienti e con la sempre maggiore disponibilità di servizi di quinta generazione accessibili dai propri telefoni cellulari.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.