Skype per Android è ora ottimizzato per telefoni di fascia bassa

Microsoft rilascerà nelle prossime settimane una nuova versione della popolare app per le videochiamate, ottimizzata per telefoni poco potenti

0 57

Negli ultimi anni ci siamo abituati ai nuovi rilasci delle applicazioni di Facebook e Google, volte ad ottimizzare e diminuire la dimensione delle app per renderle più fruibili sui dispositivi smartphone e tablet di fascia bassa.

In particolare Google è molto attiva su questo tema, e recentemente ha rilasciato il suo nuovo sistema operativo Android Oreo Go per telefoni poco potenti.

Ora si è aggiunta anche Microsoft, la quale sta implementando una nuova versione di Skype per Android che riduce le esigenze di memoria e archiviazione sui dispositivi con Android 4.0.3 fino a 5.1, migliorando la qualità audiovisiva e la velocità generale di tali dispositivi.

Skype per Android dovrebbe ora essere più stabile anche per le connessioni di rete particolarmente lente.

Microsoft sta riconoscendo una realtà concreta: molte persone nei paesi in via di sviluppo non possono permettersi l’aggiornamento dei loro telefoni ogni due anni e in molti casi questi utenti acquistano telefoni che utilizzano ancora versioni precedenti di Android.

Le statistiche della piattaforma Google Play aggiornate al mese di febbraio 2018 hanno mostrato che il 42% dei dispositivi Android funzionano ancora con versioni 4 o 5.

Microsoft quindi non può permettersi di ignorare gli utenti dei telefoni di fascia bassa: se si concentrasse esclusivamente su dispositivi recenti o di fascia più alta taglierebbe una grossa fetta del suo potenziale pubblico.

La app Skype per Android aggiornata sarà disponibile per il download in tutto il mondo, a partire dalle prossime settimane.

Questo rilascio graduale permetterà al team di Skype di godere del tempo necessario per estendere l’uso della della nuova app in nazioni diverse.

Tuttavia, se sei curioso di provare la nuova versione, puoi eliminare i tempi di attesa iscrivendoti al programma Skype Insider.

Registrandoti  al programma, riceverai le nuove versioni di Skype prima di chiunque altro e sarai in grado di provare nuove funzionalità in cambio del tuo feedback.

L’ultima novità introdotta dagli insider è stata la crittografia end-to-end per le conversazioni, che Microsoft è riuscita ad ottenere grazie a una partnership con Signal App.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.