Skype per Linux: usa lo snap di Ubuntu per l’installazione su qualsiasi desktop Linux

L’applicazione desktop Skype è ora disponibile per una vasta gamma di piattaforme Linux, rendendola aperta ad una gamma più ampia di dispositivi e a milioni di utenti.

0 379

Stai cercando il modo di installare Skype per Linux ma non sai come fare?

Devi sapere che Canonical, la società che gestisce la distro Ubuntu, ha annunciato che Microsofts Skype è ora disponibile come uno snap, il formato universale per il packaging delle app di Linux.

Questo snap funziona in modo nativo su tutte le distribuzioni Linux che supportano il packaging snap.

Oltre alla distribuzione Ubuntu, snap può essere installato anche su:

  • Arch Linux
  • Debian
  • Fedora
  • Linux Mint
  • Manjaro
  • OpenSUSE

Skype per Linux è disponibile da un decennio, ma solo recentemente Microsoft ha deciso di aggiornare la versione per il sistema operativo del pinguino in modo importante.

Ad esempio, solo a partire dal 2017, Skype per Linux ha finalmente supportato la videoconferenza.

Grazie al packaging snap, adesso Microsoft e Canonical hanno reso l’installazione di Skype per Linux più facile che mai.

Questo succede alcune settimane dopo che Canonical ha creato i pacchetti snap per altri due popolari software: il programma musicale Spotify e il client di instant messaging Slack.

Gli snap sono pacchetti software basati su container.

Sono progettati per funzionare in modo sicuro all’interno di qualsiasi ambiente Linux su desktop, cloud e dispositivi IoT.

Oltre a semplificare l’installazione dei programmi, gli aggiornamenti automatici e le funzionalità di roll-back essi offrono una maggiore flessibilità per gli sviluppatori ed un’esperienza più uniforme per gli utenti.

Microsoft sembra adesso seriamente concentrata sul supporto di Skype per Linux.

Jonáš Tajrych, ingegnere informatico senior di Microsoft presso Skype ha dichiarato:

Vogliamo essere in grado di offrire la stessa esperienza di alta qualità su Linux così come facciamo su altre piattaforme. Gli snap ci permettono di fare proprio questo, dandoci la possibilità di pubblicare le ultime funzionalità direttamente ai nostri utenti, indipendentemente dal dispositivo o dalla distribuzione che utilizzano.

Gli fa eco Jamie Bennett, VP di Engineering of Devices and IoT di Canonical, che in una dichiarazione ha aggiunto:

Siamo lieti di dare il benvenuto a Skype nell’ecosistema degli snap. Skype, e il numero sempre crescente di snap a cui si unisce, cerca di mettere gli utenti Linux al primo posto, permettendo loro di godersi le ultime versioni al momento del rilascio e di offrire una gamma più ampia di applicazioni.

Puoi installare Skype come uno snap facendo clic sul pulsante Skype direttamente sul sito di SnapCraft  oppure eseguendo questo comando dalla shell del tuo desktop Linux:

snap install –classic skype

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.