Netsocialize, consulenza SEO a Genova per aziende e professionisti

Con Netsocialize aziende, professionisti e commercianti possono affacciarsi al mondo del web, rendendo visibile online la propria attività e le proprie competenze di settore.

0 14

Hai bisogno di una consulenza SEO a Genova? Sei hai necessità di migliorare il posizionamento sui motori di ricerca del tuo sito web aziendale, puoi affidarti a Netsocialize.

Quali sono gli obiettivi di una consulenza SEO?

Cosa significa SEO

Per prima cosa approfondiamo cosa significa il termine SEO.

Con il termine SEO (in inglese, Search Engine Optimization) si intendono tutte le pratiche volte a ottenere la migliore rilevazione, analisi e lettura del sito internet da parte dei motori di ricerca attraverso i loro crawler.

Cosa fa un consulente SEO

Le attività SEO hanno come finalità quello di ottenere o mantenere il posizionamento di una certa pagina o dell’intero sito web nelle SERP.

Con l’acronimo SERP si intendono le pagine di risposta ottenute dalle ricerche che i navigatori eseguono su Google o su Bing.

La consulenza SEO ha come obiettivo principale l’aumento della visibilità di un sito internet, ottenuto grazie all’aumento del traffico che il sito riceve tramite i motori di ricerca (definito traffico organico).

L’ottimizzazione SEO di un sito web per i motori di ricerca comprende attività di almeno due tipi:

  1. Ottimizzazione on-site: sono le attività effettuate direttamente sul sito web (ad esempio intervenendo sul codice HTML, apportando modifiche SEO-oriented ai contenuti, aumentando la navigabilità e l’usabilità del sito o lavorando all’ottimizzazione della struttura ipertestuale complessiva)
  2. Ottimizzazione off-site: in questo caso si fa riferimento ad attività svolte al di fuori del sito internet (ad esempio tramite link building o link earning)
LEGGI ANCHE:  Google annuncia l'indicizzazione mobile-first su un numero crescente di siti

LEGGI ANCHE: Usare il content marketing per aumentare il ranking di un sito web

Il lavoro di un consulente SEO non può essere effettuato da chiunque abbia una conoscenza base di internet, ma per portare risultati deve essere svolto da un SEO specialist (freelance o agenzia) che possieda una conoscenza approfondita delle strategie di web marketing.

Ottimizzazione on-site di un sito internet

Altri esempi di attività SEO on site possono fare riferimento alle seguenti ottimizzazioni:

  • Perfezionamento della struttura del sito e degli url (url optmization)
  • Ottimizzazione per gli spider (robot and sitemap optimization)
  • Ottimizzazione del codice sorgente (code and error optimization)
  • Ottimizzazione dei link interni (link optimization)
  • Ottimizzazione delle immagini, delle pagine web o dei contenuti.

Ottimizzazione off-site di un sito web

Per migliorare la visibilità di un sito internet su Google è necessario effettuare anche le attività di SEO off site, allo scopo di conseguire i massimi risultati in termini di posizionamento.

Le principali attività della ottimizzazione off site consistono nella link building e nella link earning.

Link building

I motori di ricerca considerano la quantità di link ricevuti da un sito web come un basilare fattore di ranking e – soprattutto – prestano molta attenzione alla qualità dei link provenienti di altri siti (backlink).

L’importanza dei backlink è dovuta al fatto che, quando un sito web riceve un link esterno, con esso viene trasferita una certa quantità di “reputazione” dal sito internet di partenza, che viene comunemente chiamata link juice.

LEGGI ANCHE:  Come aumentare il traffico verso il tuo sito web con la SEO

In linea di principio, più il sito è di qualità, più link juice viene trasferita al sito internet di destinazione.

Link earning

Come possiamo guadagnare backlink verso il nostro sito web?

Ci sono varie tecniche per farlo, alcune necessiteranno di più impegno e più tempo, altre meno.

Andiamo a vederle in dettaglio:

  • Acquisizione naturale: i link si ottengono tramite la pubblicazione di contenuti originali e di valore, che vengono ripresi e citati da altri siti web
  • Guest post: consiste nel pubblicare un articolo sul sito internet di altre persone, chiedendo loro la possibilità di inserire un backlink
  • Scambio link: consiste nel contattare i webmaster di siti internet con argomento simile al proprio, chiedendo loro lo scambio di un link. Attenzione perché questa tecnica è potenzialmente pericolosa, perché Google non vede di buon occhio i link bi-direzionali. Ma tutto si può aggiustare con l’utilizzo di un link di tipo nofollow, che ci può far ottenere comunque una menzione.

Conclusione

I servizi di consulenza SEO offerti da Netsocialize permettono di rendere più visibile il tuo sito internet aziendale sui motori di ricerca, aumentando la notorietà della tua attività e del tuo brand.

Se vuoi conoscere meglio Netsocialize visita il sito web e richiedi un preventivo gratuito e senza impegno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.