Monitor NEC: da oggi anche per Digital Signage

0 26

NEC, marchio di monitor professionali, dal 2017 ha introdotto sui propri dispositivi il Compute Module 3 (CM3), ottenendo prodotti ottimizzati per il Digital Signage.

NEC da tempo ha avviato una stretta collaborazione con HDDS Vision, di cui è un partner fedele e fidelizzato.

Con la certificazione Nec Display Solutions è possibile integrare il software HDDS Vision, grazie ad una compatibilità completa con i nuovi monitor, che supportano la tecnologia Digital Signage.

Utilizzando il software HDDS Vision integrato, si possono creare soluzioni innovative e personalizzate.

Allo stesso tempo viene garantita una comunicazione multimediale sempre aggiornata ed interattiva. I monitor griffati NEC, dotati del CM3 integrato, rientrano nella serie P e V.

La serie P è supportata dalla tecnologia Multi-touch ShadowSense™, che consente 10 tocchi contemporaneamente ed è in grado di ignorare i tocchi accidentali.

Il monitor è spesso 4 mm, e garantisce integrità al dispositivo anche in condizioni difficili.

Da segnalare le caratteristiche tecnologiche dello schermo, a specchio riflesso, capace di garantire ottime prestazioni ad una luminosità di 700 cd/m2.

I modelli e le dimensioni disponibili sono: P404 (40″), P484 (48″) e P554 (55″).

La serie V supporta la tecnologia Multi-touch ShadowSense™, ma è ad infrarossi.

Anche in questo caso è possibile effettuare fino a 10 tocchi contemporanei sullo schermo, che è antiriflesso e ha una luminosità pari a 500 cd/m2.

I modelli e le dimensioni disponibili sono: V404 (40″), V484 (48″) e V554 (55″).

Per entrambe le serie di monitor le cornici possono essere personalizzate e customizzate con i propri colori preferiti.

Quest’opzione consente di creare una soluzione perfettamente integrata con l’ambiente circostante.

L’aspetto estetico e l’aspetto pratico si fondono perfettamente nel software di HDDS Vision, integrato nei monitor NEC.

Uno dei principali vantaggi è dato dal fatto che varie funzioni del monitor sono gestibili anche da remoto.

Nello specifico è possibile impostare la posizione e la dimensione di finestre, colori, volumi, luminosità, accensione, spegnimento e tante altre funzioni.

Con la gestione da remoto si possono modificare gli orari, i palinsesti ed i file multimediali da un unico dispositivo.

display NEC, grazie a queste specifiche caratteristiche, si integrano perfettamente con i totem HDDS Vision indoor ed outdoor, sia informativi che pubblicitari.

I totem rappresentano uno dei fiori all’occhiello di HDDS Vision, capaci di offrire strutture personalizzate.

Il software viene di fatto adattato alle esigenze di ogni cliente, migliorando ed ottimizzando l’esperienza interattiva.

I totem HDDS Vision sono una realtà ormai affermata, ed offrono i propri servizi in maniera trasversale in tantissimi settori.

I totem HDDS Vision vengono infatti utilizzati in vari ambiti: musei, agenzie, eventi, GDO, ristorazione, info pubblicitarie, retail, informazioni turistiche, ecc.

La soluzione HDDS Vision fornisce soluzioni su misura per monitor e totem.

Le sue potenzialità sono però molto ampie, in quanto questa tecnologia può essere estesa anche a videowallledwallpiantana e leggio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.