Lenovo Yoga Tablet 3 Pro

lenovo yoga tablet 3 pro
0 65

I tablet hanno rappresentato una rivoluzione nel settore dell’informatica.

Peccato che dopo i primi, entusiasmanti momenti, il mercato abbia pian piano perso interesse.

Un po’ perché con l’aumentare delle dimensioni degli schermi degli smartphone le due categorie hanno iniziato a sovrapporsi, un po’ perché non si tratta di prodotti che si rinnovano con frequenza come invece accade con gli smartphone.

Lenovo Yoga Tablet 3 Pro, cerca di distinguersi, strizzando l’occhio ai tanti appassionati di cinema.

Un proiettore integrato

La vera differenza fra un telefono e un tablet sta nelle dimensioni dello schermo.

Lenovo non si è accontentata della misura di 10”: ha voluto esagerare e arrivare fino a 70”, quanto un enorme TV.

Questa è la diagonale massima che è possibile ottenere usando il piccolo proiettore integrato.

Non possiamo aspettarci emozioni paragonabili a quelle del cinema, questo è ovvio considerato prezzo e dimensioni, ma i risultati non sono disprezzabili.

A causa di una limitata luminosità e una definizione non eccellente lo Yoga 3 non andrà a sostituire la TV che teniamo in salotto ma si rivela utile in mille situazioni.

Quando andiamo in vacanza e vogliamo gustarci l’ultimo episodio della nostra serie TV, per esempio.

Ma anche quando dobbiamo improvvisare una presentazione e non abbiamo sottomano un proiettore.

Gli ingegneri che lo hanno sviluppato hanno anche trovato il modo di stipare ben quattro altoparlanti nell’unità, che supporta il recente standard audio Dolby Atmos.

Il volume ottenibile non è disprezzabile e i bassi sono relativamente corposi.

Caratteristiche principali di Lenovo Yoga Tablet 3 Pro

Lo Yoga 3 Tab Pro eccelle in campo multimediale ma non è da disprezzare anche nell’utilizzo più tipico, da tablet per l’appunto.

Lo schermo da 10” è molto definito grazie alla risoluzione di 2560 x 1600 e grazie al processore Intel le prestazioni sono dignitose.

Il piccolo proiettore, la connettività 4G e le quattro casse capaci di un discreto volume fanno dello Yoga 3 Pro un piccolo gioiello.

Pesa 660 grammi, poco più della media, ma proietta immagini e ha un sistema audio di qualità: è quanto basta ad animare un piccolo party nella casa delle vacanze.

La durata della batteria è notevole – abbiamo superato le 15 ore – a patto di tenere spento il proiettore che consuma parecchio e andrebbe utilizzato solo quando il tablet è collegato alla corrente.

Interessante la scelta del display che supporta la tecnologia AnyPen: possiamo utilizzare qualsiasi oggetto per simulare l’uso di una penna.

Una manna per chi ama prendere appunti a mano libera! Alla luce di tutte queste caratteristiche, il prezzo è più che ragionevole: 499 euro per la versione Wi-Fi.

La versione che integra anche il supporto alle reti telefoniche 4G costa cento euro di più.

L’unico appunto che possiamo fare è che ancora Yoga 3 Tab Pro non è stato aggiornato ad Android 6.0: speriamo Lenovo rimedi presto.

83%

Lenovo Yoga Tablet 3 Pro

  • Giudizio finale
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.