Le migliori App Android per Chrome OS

Forse non sai che puoi trasformare il tuo Chromebook in un computer di elaborazione moderno estremamente versatile, grazie a queste app che ottimizzano Chrome OS.

0 304

Abbiamo sentito molto parlare di come le app Android su Chrome OS non siano un grosso problema, ma quando ti trovi per la prima volta a guardare il Google Play Store su un dispositivo, può essere difficile sapere da dove cominciare.

I Chromebook sono già abbastanza potenti anche senza le app per Android, e molti dei titoli più popolari del Play Store sono disponibili anche in versioni equivalenti alle applicazioni web. Certo, puoi installare l’app Android per Google Documenti o l’app Android di Twitter su un Chromebook, ma otterrai esperienze migliori e più complete utilizzando la controparte basata sul web di entrambi i servizi.

Allora perché preoccuparsi?

Il trucco è capire quali app Android migliorano Chrome OS in modo significativo, riempiendo una lacuna nella piattaforma o aggiungendo qualcosa di nuovo e pratico nell’esperienza di tutti i giorni, sia professionale sia come utente finale. Ma in un mare di titoli e utility specifiche per dispositivi mobili, individuare una tale selezione non è sempre facile.

Ecco perché questa guida può aiutarti.

Ho trascorso un gran numero di ore a lavorare con i Chromebook e utilizzarli come strumenti di produttività e intrattenimento. Ho esplorato le opzioni delle app Android disponibili e ho individuato i programmi che espandono le capacità di un Chromebook in modo significativo.

Inizia con i titoli sottostanti – tutti gratuiti, se non diversamente specificato – e guarda come il tuo Chromebook può trasformarsi da un laptop cloud-centrico in un dispositivo per gli utilizzi di ogni giorno.

Lavoro d’ufficio

1 Microsoft Office: Word, Excel e PowerPoint

Iniziamo con il titolo più ovvio: se Google Docs non fa al caso tuo e l’offerta di Microsoft Office Online è ugualmente inadeguata, le versioni Android di Word, Excel e PowerPoint sono esattamente ciò di cui hai bisogno. Sono pienamente disponibili e straordinariamente familiari, purché si disponga di un abbonamento a Office 365, e riempiono un vuoto precedentemente non indirizzabile lasciato dalle scarse opzioni web di Microsoft.

Molti utenti non sono in grado di installare app Microsoft Office su determinati dispositivi Chromebook che supportano Google Play Store. A questo punto non è chiaro se Microsoft cambierà qualcosa, ma per il momento, potresti prendere in considerazione la prossima app in questo elenco come alternativa compatibile con i titoli Microsoft.

2 OfficeSuite Pro

Hai bisogno di una suite per ufficio senza pagare una licenza ricorrente? OfficeSuite Pro di MobiSystems è la cosa migliore per gli utenti standard di Microsoft. L’app costa $15, più altri $10 per un pacchetto di font che probabilmente vorrai. E ricorda: una volta acquistato, puoi utilizzare il programma su qualsiasi dispositivo Android.

3 Evernote

Utenti di Evernote, prendete nota: la versione Android dell’app vanta l’accesso offline e un’interfaccia più intuitiva rispetto alla sua controparte web. Ha anche alcune belle aggiunte come la possibilità di creare una nota rapida tramite una notifica persistente opzionale.

4 Microsoft OneNote

L’app per Android di OneNote rende unico il suo equivalente basato sul Web, fornendo accesso offline alle note e supporto avanzato per la scrittura a mano. Cos’altro hai bisogno di sapere?

5 MyScript Nebo

Se hai un Chromebook dotato di uno stilo, vorrai questa utility per prendere appunti con l’esborso di soli $3. Il simpaticissimo MyScript Nebo ti offre un potente set di strumenti per scrivere e disegnare sullo schermo del tuo dispositivo. Puoi formattare il testo e disegnare diagrammi e l’app tradurrà tutto ciò che fai in testo semplice, HTML o un documento Word completamente formattato.

Comunicazione e gestione del tempo

6 Skype

Per molte persone, il tallone d’Achille di Chrome OS era la mancanza di un client Skype capace di fare e ricevere videochiamate: ora questo problema viene risolto tramite l’app Skype per Android.

7 Hangouts Dialer e Hangouts

Lo so cosa stai pensando: Hangouts? Nel 2019?! La strategia di messaggistica di Google potrebbe essere un disastro, ma la sua piattaforma Hangouts sempre attiva e offre una funzione utile per qualsiasi utente di Chromebook: la possibilità di effettuare e ricevere chiamate telefoniche effettive, dal proprio numero, utilizzando solo il computer (e una connessione internet). Installa entrambe le app, assicurati di avere un account Google Voice o un numero di telefono verificato, quindi apri l’app e tocca la scheda del telefono per iniziare.

8 Facebook Messenger

Se ti affidi al sistema Messenger di Facebook per qualsiasi tipo di comunicazione, utilizzare l’app standalone di Android è infinitamente migliore che tenere aperto tutto il giorno il sito Web di Facebook (o prendere il tuo telefono personale ogni volta che arriva un nuovo messaggio). Tieni presente che potresti voler accedere alle impostazioni dell’app e disabilitare “chat heads”, poiché sono in genere fonte di distrazione e non funzionano in modo uniforme su tutti i Chromebook.

9 Microsoft Outlook

Sei bloccato nell’universo della posta elettronica di Microsoft? Lascia dietro di te la versione web di Outlook e concediti il ​​piacere di utilizzare l’app per Android. Fornisce accesso offline alla tua e-mail ed è notevolmente più veloce del suo fratello basato su browser.

10 Google Calendar

L’interfaccia web di Google Calendar potrebbe presentare un nuovo aspetto, ma la versione Android del servizio ha ancora l’interfaccia utente più moderna e intuitiva. Soprattutto se sei abituato a utilizzare Calendar sul tuo telefono, vale la pena avere l’app sul Chromebook.

11 Trello

Se utilizzi Trello per la gestione dei progetti, fidati: vorrai avere l’app per Android per svolgere qualsiasi lavoro. Ti sembrerà di lavorare su un tablet e non dovrai più cercare di cliccare goffamente su un sito web con un dito.

Luoghi in cui andare

12 Google Trips

L’eccellente app di Google Trips compila automaticamente gli itinerari in base alle informazioni presenti nella tua casella di posta Gmail (email di conferma del volo, ricevute dell’auto a noleggio e così via). È disponibile solo come app per dispositivi mobili, ma ora che disponi di un Chromebook, questa restrizione è irrilevante.

13 Google Maps

L’interfaccia web di Google Maps non è priva di problemi, ma l’app per Android ti offre una manciata di gesti tattili che ti fanno risparmiare tempo e utili come le notifiche di avviso sul traffico.

Immagini e video

14 VidTrim

Voglio essere onesto: gli editor video basati sul web sono un po’ deludenti. E la maggior parte delle opzioni su Android sono troppo semplici o troppo complicate, e dunque non vorrete mai usarle. VidTrim di Goseet raggiunge una giusta via di mezzo: è semplice da usare e gestisce tutte le opzioni di base che la maggior parte degli utente vorrebbe da un editor video on-the-go. Altrettanto importante: funziona perfettamente con Chrome OS. Considerare di acquistare la versione Pro da $2 se si desidera evitare gli annunci.

15 Snapseed

L’app per la modifica delle immagini per dispositivi mobili di Google è davvero buona e anche incredibilmente facile da usare. Installa Snapseed sul tuo Chromebook e preparati a elaborare le foto come un professionista (e in un modo che prima era impossibile sulla piattaforma).

16 SketchBook

Hai mai avuto bisogno di delineare le idee per un’importante presentazione aziendale? La famosa app SketchBook di Autodesk ha il tuo nome scritto dappertutto, specialmente se hai un Chromebook con uno stilo. Se vuoi lavorare in modo davvero serio, un upgrade da $5 ti consentirà di ottenere tantissimi strumenti extra per creare il documento perfetto.

17 Infinite Painter

La nostra parte artistica può illustrare i concetti a livello professionale con l’aiuto di Infinite Painter. Questo è un altro titolo progettato per sfruttare appieno uno stilo sensibile alla pressione. Questo è un altro titolo che raggiunge prestazioni e funzionalità che nessuno strumento web-centrico può raggiungere.

Streaming e lettura

18 Netflix

Sei un abbonato Netflix? L’app Android ti consente di scaricare contenuti per la visualizzazione offline, una funzione che non troverai sul sito web normale. Carica alcuni video prima del tuo prossimo viaggio di lavoro, e assapora l’invidia dei tuoi colleghi con un MacBook.

19 Youtube

Come Netflix, anche YouTube offre la possibilità di scaricare video tramite la sua app per Android: un valido motivo per tenerla a portata di mano sul Chromebook. C’è solo una cosa da considerare: per abilitare la visualizzazione offline è necessario un abbonamento attivo su YouTube Red o Google Play Music.

20 Pocket Casts

Resta al passo con i tuoi podcast preferiti sul tuo computer grazie all’eccezionale applicazione Pocket Casts di Shifty Jelly, che sincronizza automaticamente i tuoi programmi preferiti e il progresso dell’ascolto su tutti i tuoi diversi dispositivi. L’app costa $4, e ti evita di dover pagare $9 extra per il web player standalone.

21 Amazon Kindle

Stai usando il servizio Amazon Kindle per le tue letture? L’app Android mette il Kindle Cloud Reader di Amazon in condizioni di girare le pagine, una serie di opzioni avanzate e una migliore esperienza utente complessiva.

22 Google Play Books

Se Play Books è il tuo servizio di lettura preferito, troverai che l’app per Android è notevolmente più bella del suo equivalente web grazie alla presenza di animazioni che ruotano le pagine insieme a una varietà di opzioni touch-friendly. L’app consente anche di evidenziare e selezionare il testo con uno stilo.

23 Google Play Music

Tecnicamente non hai bisogno dell’app Play Music per Android per l’accesso offline ai tuoi brani, ma quasi sicuramente questa è una opzione che vorrai avere. A differenza dell’app Web, che ti consente semplicemente di scaricare la musica che possiedi in formato MP3, l’app Android ti consente di appuntare qualsiasi album, canzone o playlist disponibile nella tua raccolta sul tuo dispositivo per godertela offline.

Puoi persino appuntare le stazioni, a condizione di avere un abbonamento di ascolto illimitato. E indipendentemente dal tipo di sistemazione che preferisci, puoi utilizzare l’interfaccia dell’app per sfogliare tutto il tuo audio scaricato e controllare la riproduzione.

24 Spotify

Anche in questo caso, la grande attrazione per gli abbonati è il supporto offline, disponibile solo con l’app mobile di Spotify. Perché a volte, ascoltare la canzone giusta è un requisito per portare a termine un lavoro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.