Infografica animata: ci hai pensato?

0 23

social network sono ormai canali di comunicazione fondamentali per le aziende che vogliono ampliare il loro pubblico su Internet.

Il linguaggio “social” si evolve continuamente per essere sempre più dinamico ed appetibile per gli utenti. I video sono diventati la nuova frontiera della comunicazione anche in ambito lavorativo.

Nello specifico i video con infografica animata, chiamati anche Video Explainer o Motion Graphic Video, sono sempre più gettonati per la loro comunicazione diretta, veloce, intuitiva e senza fronzoli.

I video hanno un grande impatto visivo quindi restano impressi maggiormente nella memoria, trasmettendo un messaggio chiaro, trasparente ed esaustivo.

Generalmente i video durano 2-3 minuti, un periodo di tempo piuttosto limitato poiché la soglia di attenzione degli spettatori non è molto elevato.

Come sfruttare il potenziale dei video? Esistono diverse strade che le aziende possono intraprendere, tenendo presente la loro “mission”, il loro target di utenti ed i loro obiettivi.

Per dare una maggiore schematizzazione al proprio video e renderlo estremamente intuitivo si possono utilizzare gli elementi di infografica come grafici, diagrammi, mappe concettuali, schemi ecc.

In alternativa, per rendere più brioso e vivace un video, c’è la possibilità di utilizzare illustrazioni in stile cartoon 2D per poi animarli all’interno di video clip dinamici e colorati.

Per questo lavoro esistono appositi grafici professionisti preposti alla realizzazione di un video per catturare l’attenzione dello spettatore che, oltre a divertirsi, riesce a capire e a comprendere il messaggio inviato senza difficoltà.

Il cliente è una parte attiva dell’intero processo poiché interagisce direttamente con l’agenzia incaricata della realizzazione del contenuto.

Dopo aver definito il progetto i videomaker si mettono all’opera ed in genere i tempi per completare questo lavoro sono compresi tra 20 e 30 giorni lavorativi.

I prezzi naturalmente variano dalla tipologia dei video e da eventuali altri servizi aggiuntivi.

Uno dei servizi più importanti è quello di Voice-over, che prevede l’utilizzo di una voce narrante di un attore professionista senza inflessioni dialettali in uno studio audio.

In questo modo il video assume un aspetto ancora più professionale che conferisce autorevolezza e prestigio alla stessa azienda.

Il cliente viene supportato in ogni fase: dalla redazione del testo al montaggio della registrazione audio fino alla sincronizzazione della voce con l’animazione grafica.

Che tipologia di video scegliere? Questa scelta dipende ovviamente dalle esigenze di ogni singola azienda o società.

video istituzionali ad esempio danno un tocco di modernità alle aziende tradizionali offrendo una presentazione a colori che parla e si muove.

Molto gettonati i video promozionali, particolarmente incisivi per lanciare un nuovo prodotto, un nuovo servizio oppure offerte e promozioni in occasioni speciali come Natale, San Valentino, festa del papà ecc.

Una moderna alternativa alle newsletter sono i video per newsletter, capaci di incrementare le conversioni fino al 24% rispetto ad un’email tradizionale.

video per landing page sono invece in grado di attirare l’attenzione dei clienti che “atterrano” su una pagina con “call to action” interattive e coinvolgenti.

Sono infine in forte crescita i video storytelling, che tramite il racconto di una storia presentano un’azienda sfruttando il lato empatico del contenuto.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.