Fedora 28: date di rilascio e nuove funzionalità

Questo articolo è continuamente aggiornato per informarti sulle date di rilascio di Fedora 28 e sulle nuove funzionalità.

0 343

Lo sviluppo di Fedora 28 è iniziato subito dopo il rilascio di Fedora 27.

La nuova versione porterà, tra le altre cose, miglioramenti alla durata della batteria sui laptop, una configurazione iniziale leggermente diversa e un possibile supporto per Thunderbolt 3.

Cos’è Fedora Linux

Fedora (in precedenza Fedora Core) è una distribuzione Linux curata dal Progetto Fedora, un progetto open source sponsorizzato da Red Hat e supportato dalla rispettiva community.

Il nome di questa distro deriva dal cappello simbolo di Red Hat, il borsalino, chiamato in alcuni paesi fedora.

Nata nel 2003 come progetto sperimentale di una piccola fetta della community di utenti Red Hat, Fedora si afferma ben presto come una realtà a sé stante nel panorama delle distro Linux.

Linus Torvalds, il papà di Linux, è tra i maggiori fan di Fedora OS tanto da dichiarare di utilizzarlo su tutti i computer che ha in casa.

Date di rilascio di Fedora 28

Fedora ha un ciclo di rilascio di sei mesi.

Ciò significa che ci sono due versioni di Fedora ogni anno.

Queste versioni sono solitamente programmate per il primo maggio e per il 31 ottobre.

Tuttavia, spesso le date di rilascio previste di Fedora hanno subito ritardi.

Quindi il programma di rilascio è provvisorio e le date possono cambiare per tutte le fasi.

Di seguito è riportato il programma di rilascio proposto per Fedora 28:

  • 6 febbraio 2018 – Software String Freeze
  • 6 marzo 2018 – Beta freeze
  • 27 marzo 2018 – Beta release
  • 17 aprile 2018 – Final freeze
  • 1 maggio 2018 – Fedora 28 rilascio finale
LEGGI ANCHE:  SUSE Linux acquisito per 2,5 miliardi di dollari dagli svedesi di EQT

Le nuove funzionalità

Ecco alcune delle nuove funzionalità disponibili in Fedora 28.

1. Miglioramento della durata della batteria sui laptop

Fedora 28 distribuirà numerose modifiche per garantire una maggiore durata della batteria.

Come spiegato in una conferenza al FOSDEM 2018, la prossima release di Fedora Linux avrà i seguenti miglioramenti nella gestione dell’alimentazione:

  • L’abilitazione della sospensione automatica per i codec Intel HDA consente di risparmiare circa 0,4 W
  • Abilitando SATA ALPM per impostazione predefinita si risparmia fino a 1,5 W
  • Abilitando l’aggiornamento automatico del pannello i915 per impostazione predefinita si risparmia circa 0,5 W

Con questi accorgimenti in atto, alcuni modelli di laptop vedranno fino al 30% di miglioramento nella durata della batteria.

Gli utenti esperti possono già fare queste modifiche manualmente ed ottenere lo stesso risultato senza attendere il prossimo rilascio.

2. Riduzione della configurazione iniziale

Per rendere Fedora più amichevole per i principianti, Fedora 28 Workstation mostrerà meno domande a cui rispondere al momento dell’installazione.

Non ci sarà più da impostare la password di root e la stessa password dell’utente sarà sufficiente per le azioni di root, così come avviene per Ubuntu.

Ci saranno altre modifiche per ridurre la ridondanza tra l’installer Anaconda e gnome-initial-setup.

3. Supporto VirtualBox migliorato

Fedora 28 vedrà l’aggiunta di guest-drivers al pacchetto del kernel Fedora, impacchettando gli userspace-tools (VirtualBox Guest Additions) e aggiungendo il pacchetto VirtualBox Guest Additions all’elenco di pacchetti predefinito per il prodotto Workstation.

Ciò significa che l’utilizzo di Fedora in VirtualBox ti darà un’esperienza d’uso migliorata.

4. Nuovi sfondi supplementari

Come di consueto, Fedora 28 avrà anche un nuovo set di sfondi.

LEGGI ANCHE:  Linux: cos'è e perchè usarlo?

Puoi scaricare gli sfondi dal link sottostante:

Scarica gli sfondi di Fedora 28

5. Altre modifiche degne di nota in Fedora 28

  • Supporto per Thunderbolt 3
  • Gli utenti potranno digitare annotazioni emoji o nomi Unicode nella stessa finestra di dialogo
  • Ruby 2.5
  • GCC 8
  • Django 2.0
  • Erlang 20
  • GHC 8.2
  • Golang 1.10

Puoi dare un’occhiata alle altre funzionalità proposte in Fedora cliccando qui.

Installare Fedora 28 Beta

Se desideri installare Fedora 28 prima della sua uscita definitiva, è possibile scaricare la versione beta dal link sottostante.

Ma prima di farlo, lascia che ti avverta che beta significa bug: avrai un sistema operativo instabile con possibili problemi.

Ti consiglio di non usarlo come sistema operativo principale.

Scarica Fedora 28 Beta

Conclusione

Continuerò ad aggiornare questo articolo con tutti i principali eventi su Fedora 28.

Se hai qualcosa da aggiungere a questa lista, sentiti libero di condividerlo nei commenti sottostanti.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.