Come convertire file audio e video con VLC Media Player

Con VLC Media Player potrai registrare anche il tuo desktop, contenuti streaming e tanto altro ancora.

0 160

Se qualche volta hai provato a cercare un software in grado di convertire audio e video, saprai quanto può essere difficile trovare soluzioni dedicate che siano effettivamente gratuite e che funzionino come promesso.

Se imposti su un motore di ricerca la query “Convertitore da MP4 a MP3” scoprirai che la maggior parte dei risultati della ricerca hanno licenze limitate, a meno che tu non decida di pagare per il programma completo.

Il problema principale con la maggior parte di queste applicazioni è che le versioni di prova possono solo convertire file video di pochi minuti o pochi megabyte; essi sono quindi inutili per il nostro scopo di convertire lunghe clip audio da YouTube.

Dopo aver provato un gran numero di applicazioni, abbiamo imparato che VLC Media Player è in grado di convertire anche file audio e video, il che è una grande notizia considerando la maggior parte delle persone ha questo software già installato sui propri personal computer.

VLC è uno strumento completamente gratuito, può riprodurre la maggior parte dei tipi di file multimediali, ed è disponibile su macOS, Linux e Windows.

Quando è opportuno convertire un file?

Potrebbe essere necessario convertire un file video, ad esempio, in questi casi:

  • Quando si ha il file codificato in un certo formato e si vuole trasformare in un formato più popolare
  • Quando si ha necessità di ridurre la dimensione di un file per visualizzarlo su uno smartphone o su un tablet
  • Quando si vuole condividere con un altro utente, ma il file di partenza è di dimensioni troppo grandi per essere gestito agevolmente

Come convertire file audio e video con VLC

Se non hai mai codificato un file in VLC, questa procedura probabilmente ti sembrerà sorprendentemente semplice.

Con VLC aperto, vai a:

Media > Converti/Salva

oppure premi Ctrl + R sulla tastiera

Nella finestra successiva puoi aggiungere tutti i file che vuoi convertire (anche includendone molti contemporaneamente), anche se si tratta di tipi di file diversi, purché si desideri che vengano codificati con lo stesso tipo di file di output.

Ad esempio, si possono includere due file MP4 e M4A nella stessa sessione di lavoro affinché siano codificati come MP3.

Dopo aver selezionato i file da convertire, fai clic su Converti / Salva nella parte inferiore della finestra Open Media per scegliere il tipo di file di output e altre impostazioni.

Si noti che andando su

Media > Apri più file

si avvia la stessa finestra “Open Media” ma l’opzione del menu a discesa nella parte inferiore dello schermo è impostata su Riproduci invece di Converti.

È possibile selezionare Converti dopo aver scelto i file.

Ecco una breve spiegazione sulle opzioni della schermata di conversione:

  • Profilo: scegli il profilo con la codifica che desideri per il tuo nuovo file. Ad esempio, se hai selezionato un file .MP4 per la conversione in .MP3, devi utilizzare il profilo “Audio – MP3”
  • Visualizza l’output: riproduce/mostra l’output nel lettore mentre avviene la conversione
  • Deinterlacciamento: per convertire formati video interlacciati come 1080i, 720i
  • Dump raw Input: mantiene tutte le dimensioni dei file uguali e cambia solo il formato del file
  • Modifica o crea profilo: consente di impostare i propri parametri per la conversione

Tipi di file supportati a partire da VLC 3.0.4

  • Formato video H.264 + MP3 (MP4)
  • Video – VP80 + Vorbis (Webm)
  • Video – H.264 + MP3 (TS)
  • Video – H.265 + MP3 (MP4)
  • Video – Theora + Vorbis (OGG)
  • Video – MPEG-2 + MPGA (TS)
  • Video – Dirac + MP3 (TS)
  • Video – WMV + WMA (ASF)
  • Video – DIV3 + MP3 (ASF)
  • Audio – Vorbis (OGG)
  • Audio – MP3
  • Audio – FLAC
  • Audio – CD
  • Video per MPEG 720p TV/dispositivo
  • Video per MPEG4 1080p TV/dispositivo
  • Video per lettore compatibile DivX
  • Video per iPod SD
  • Video per iPod HD/iPhone/PSP
  • Video per Android SD Bassa definizione
  • Video per Android SD Alta definizione
  • Video per Android HD
  • Video per YouTube SD
  • Video per YouTube HD

Dopo l’avvio della conversione, la barra di avanzamento del software avrà l’aspetto di riprodurre un file come in condizioni normali.

L’interfaccia di VLC non è la più completa per quanto riguarda le applicazioni di conversione, ma la funzionalità integrata del lettore multimediale è abbastanza funzionale per la maggior parte delle situazioni.

Alternative gratuite con più opzioni

Se preferisci un software di conversione dedicato con più opzioni, HandBrake può codificare direttamente dai DVD (anche crittografati) o dalle cartelle VIDEO_TS, supporta le tracce audio AC3, LPCM e MPEG, le uscite MP4, AVI o OGM nonché AAC, MP3 o Vorbis audio.

Altri consigli e trucchi di VLC

Se per qualche motivo preferisci eseguire l’operazione di conversione video VLC da una riga di comando, VLC Videolan e molti altri tool offrono una serie di istruzioni per la codifica dei file tramite il prompt dei comandi di Windows, PowerShell e Linux.

Per concludere ecco alcuni consigli e trucchetti sull’uso di VLC:

  • VLC può riprodurre file da archivi ZIP o RAR senza estrarli
  • Registra il tuo desktop:
    • Media > Apri dispositivo di acquisizione > Scegli Desktop come Modalità di acquisizione > Imposta la frequenza dei fotogrammi > Fai clic sul menu a discesa nella parte inferiore dello schermo e scegli Stream > Verrà aperta una nuova finestra in cui puoi selezionare il formato e la posizione del file di output
  • Aggiungi gesti del mouse:
    • Strumenti > Preferenze > Cambia Mostra le impostazioni nella parte inferiore dello schermo da Semplice a Tutti > Vai a Interfacce di controllo a sinistra> Controlla “Interfaccia di controllo gesti del mouse”. I gesti supportati sono elencati nella pagina Wiki di VLC
  • Registra parte dell’audio o del video che stai riproducendo:
    • Visualizza > Controlli avanzati > Le opzioni appariranno nella parte inferiore dello schermo > Fai clic sul pulsante Registra per avviare e interrompere l’acquisizione. I file vengono salvati nelle cartelle Musica e video di Windows
  • Riproduci video sullo sfondo del tuo desktop:
    • Strumenti > Preferenze > scheda Video > Modifica l’output in Direct3D9 o una delle altre opzioni di DirectX> Salva e riavvia VLC> Apri un file> Fai clic con il pulsante destro del mouse sul video> Vai a video e imposta come sfondo
  • Riproduci video come ASCII art: Strumenti > Preferenze > Video > Cambia l’output in Color ASCII art
  • Streaming di contenuti Web in VLC: Vai a Media> Apri rete di streaming> Fai clic su Riproduci per avviare la riproduzione o modificare l’opzione di conversione per salvare il contenuto

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.