Come trovare (e rimuovere) i file duplicati in Linux

FSlint è un ottimo strumento GUI per trovare i file duplicati in Linux e rimuoverli. FDUPES è un’altra ottima applicazione che trova i file con lo stesso nome in Linux, ma in modalità riga di comando.

0 222

Se hai l’abitudine di scaricare tutto dal web come me, finirai per avere molti file duplicati nelle directory.

Molto spesso sul mio sistema Linux trovo le stesse canzoni o le stesse immagini in diverse directory o lo stesso file di backup in due posti diversi.

È un problema localizzare manualmente questi file duplicati e cancellarli per recuperare lo spazio su disco.

Se vuoi salvarti da questo problema, ci sono varie applicazioni Linux che ti aiuteranno a localizzare i file con lo stesso nome e rimuoverli.

In questo articolo, vedremo come è possibile trovare e rimuovere questi file in Ubuntu.

Nota: quando usi un nuovo programma dovresti sempre sapere cosa stai facendo. Se stai usando un nuovo strumento, è sempre meglio provarlo in una struttura di directory virtuale per capire come funziona prima di utilizzarlo nella cartella principale o nella tua home.

Inoltre, ti consiglio di eseguire preventivamente un backup del tuo sistema Linux!

FSlint: uno strumento GUI per trovare e rimuovere file duplicati

FSlint ti aiuta a cercare e rimuovere file duplicati, directory vuote o file con nomi errati.

Puoi usarlo dalla linea di comando o attivare la modalità GUI, e ti aiuterà ad eseguire una varietà di compiti.

Per installare FSlint, digitare il comando seguente in Terminale.

sudo apt install fslint

Apri FSlint dalla barra di ricerca.

FSlint include una serie di opzioni tra cui scegliere.

Esistono opzioni per trovare file duplicati, pacchetti installati, nomi non validi, conflitti di nomi, file temporanei, directory vuote ecc.

Scegliere il percorso di ricerca e l’attività che si desidera eseguire dal pannello di sinistra e fare clic su Trova per individuare i file.

Una volta terminato, puoi selezionare i file che vuoi rimuovere ed eliminarli.

Puoi fare clic e aprire qualsiasi directory che compare nel risultato della ricerca, se non sei sicuro e vuoi ricontrollare prima dell’eliminazione.

È possibile selezionare l’opzione Parametri di ricerca avanzati in cui è possibile definire regole per escludere determinati tipi di file o escludere directory che non si desidera cercare.

Scopri di più su FSlint

FDUPES: uno strumento CLI per trovare e rimuovere i file duplicati

FDUPES è una utility da riga di comando per trovare e rimuovere file duplicati in Linux.

Può elencare i file con lo stesso nome in una cartella particolare o in modo ricorsivo all’interno di una cartella.

Chiede quale file conservare prima dell’eliminazione, mentre l’opzione noprompt consente di eliminare tutti i documenti duplicati mantenendo il primo senza chiederlo.

Installazione su Debian / Ubuntu

sudo apt install fdupes

Installazione su Fedora

dnf install fdupes

Una volta installato, puoi cercare i file duplicati usando il comando seguente:

fdupes <percorso>

Per cercare ricorsivamente all’interno di una cartella, utilizzare l’opzione -r

fdupes -r / home

Questo comando elencherà solo i documenti duplicati e non li cancellerà automaticamente.

È possibile eliminare manualmente i file duplicati o utilizzare l’opzione -d per eliminarli.

fdupes -d <percorso>

Questo non cancellerà nulla da solo, ma mostrerà tutti i file duplicati e ti darà la possibilità di eliminare i file uno per uno o selezionare un intervallo per eliminarlo.

Se si desidera eliminare tutti i file senza chiedere e preservare il primo, è possibile utilizzare l’opzione noprompt -N.

Scopri di più su FDUPES

Conclusione

Esistono molti altri modi e strumenti per trovare ed eliminare file duplicati in Linux.

Personalmente, preferisco lo strumento da riga di comando FDUPES; è semplice da usare e non richiede risorse.

E tu come gestisci la ricerca e la rimozione di archivi duplicati nel tuo sistema Linux? Raccontaci di più nella sezione commenti.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.