Automazione industriale: soluzioni integrate per nuovi modelli di business

0 242

Nell’epoca della digitalizzazione, sta diventando ormai sempre più normale parlare di automazione industriale e di sistemi integrati in grado di sfruttare le moderne tecnologie a favore della produttività e dell’efficienza. D’altronde, i nuovi modelli di business si fondano proprio su questo affidando ai software e agli strumenti di ultimissima generazione il compito fondamentale di ottimizzare i processi incrementando le performance. È su questo che si fonda il concetto stesso di industria 4.0 ed è proprio da qui che occorre partire per aggiornarsi ed orientarsi maggiormente verso il futuro.

Automazione industriale: gli strumenti di stampa

Gli strumenti di stampa continuano ad essere tra i più utilizzati a livello industriale, sebbene il loro impiego possa essere completamente differente a seconda del contesto e dell’ambito in cui opera ogni realtà. La stampa comunque rimane fondamentale per la maggior parte delle industrie ed è quindi comprensibile che l’automazione abbia investito anche questo settore specifico. In tale ambito, le soluzioni integrate che si prestano ai nuovi modelli di business dell’industria 4.0 sono molteplici. Un esempio è rappresentato dalla stampante per codici a barre, che consente di smaltire in modo significativo il carico di lavoro manuale ed aumentare l’efficienza in svariati ambiti. Dalle ricevute alle etichette di spedizione, dai barcode per i vari prodotti alle etichette speciali, una stampante per codici a barre collegata ad un software di ultima generazione si inserisce perfettamente nell’industria 4.0 costituendo uno degli strumenti più utili per un efficientamento dei processi.

Automazione industriale: i software per la manutenzione predittiva

Altrettanto importanti per l’industria 4.0 sono i software per la manutenzione predittiva degli impianti, che rappresentano un vero e proprio must per quelle realtà già avanzate che guardano al futuro e che desiderano ottimizzare al meglio le performance. Parliamo di programmi che si trovano spesso integrati all’interno dell’impianto stesso e che si possono collegare a loro volta ad altri sistemi IoT per una gestione ancora più intelligente. I software per la manutenzione predittiva offrono la possibilità di sapere esattamente quando sia il momento di intervenire sulla macchina per aumentarne l’efficienza e prevenire guasti che potrebbero rallentare il lavoro, oltre che comportare un dispendio inferiore in termini economici. Non solo: grazie a questi software il personale non deve fare nulla perché il servizio di assistenza viene allertato in automatico e provvede con la manutenzione in completa autonomia.

La gestione delle fasi di produzione da remoto

Quando parliamo di automazione industriale non possiamo certo esimerci dal citare i software per la gestione delle fasi di produzione da remoto. Programmi che consentono di monitorare ogni fase del processo anche a distanza, intervenire in caso di problemi e modificare eventualmente alcuni parametri per raggiungere sempre la migliore efficienza possibile. Questi sono software fondamentali per l’industria 4.0, basata su una automazione dei processi, che offrono vantaggi di varia natura. Da un lato consentono infatti di ridurre gli sprechi di risorse, dall’altro permettono di avere in ogni momento la completa gestione dell’impianto, anche se non ci si trova fisicamente all’interno dell’industria. Più efficienza, meno rischi e maggiore produttività.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.