Aoc U3277PQU Agon Ultra HD

aoc u3277pqu
0 43

Con l’introduzione della linea di prodotti Agon dedicati al mondo dei videogiocatori, Aoc sta procedendo a una rimodulazione dell’intero portafoglio dei propri monitor.

Tuttavia il modello U3277PQU, presente già sul mercato dal 2015, rappresenta ancora oggi il massimo dell’offerta del produttore per quanto riguarda i monitor con risoluzioni Ultra Hd da 3.840 x 2.160 pixel.

Questo monitor ha una diagonale di 32 pollici, mentre l’altro prodotto a catalogo del produttore ha una diagonale di 28 pollici.

Il pannello è lo stesso che Philips impiega sul monitor BDM3275UP della serie Brilliance.

Dal punto di vista costruttivo questo modello offre tutte le caratteristiche base che ci si aspettano da un prodotto di fascia alta: la base è sufficientemente solida, stabile e sorregge in modo preciso il grande pannello, offrendo al tempo stesso regolazioni attorno a tutti gli assi di rotazione, così come in altezza e in modalità pivot.

Tuttavia, rispetto a soluzioni con telai e basi più pesanti, questo modello è soggetto a qualche oscillazione in caso di forti vibrazioni del piano di lavoro.

I tasti di controllo sono fisici e posizionati nella parte inferiore destra della cornice e risultano sufficientemente pratici, anche se il menu di configurazione non è dei più comodi: non può essere ridimensionato e l’accesso alle impostazioni non è sempre intuitivo.

Le misurazioni eseguite con il colorimetro mostrano un’ottima precisione nella curva gamma e una elevata uniformità e accuratezza dei colori.

Questo in gran parte è merito della tecnologia Ips utilizzata per la produzione del pannello e con prestazioni nettamente superiori a quelle ottenibili con i pannelli di classe Tn.

Questo monitor ha fatto segnare risultati poco soddisfacenti per quanto riguarda la distribuzione della luce che risulta poco uniforme.

Il gamut misurato copre il 100% dello spazio colore sRGB e l’81% di quello Adobe RGB.

Il blu primario del monitor è centrato con quello standard, mentre il rosso e il verde sono spostati rispetto allo standard sRgb, ma senza compromettere la copertura piena di questo spazio colore.

Con la calibrazione è quindi possibile ottenere una perfetta corrispondenza e riproduzione delle tonali sRgb.

Questo monitor non può essere considerato adatto a un utilizzo professionale in campo fotografico visto che manca la copertura di circa un quinto dello spazio colore Adobe Rgb, anche se Aoc propone questo prodotto per utenti di fascia alta; nel complesso possiamo collocare il modello U3277PQU nella parte bassa dello spettro dei prodotti per un utilizzo professionale.

Il pannello è dotato della tecnologia FlickerFree, ovvero un sistema di gestione della luminosità del display a livello dei pixel mentre la retroilluminazione a led è mantenuta a tensione costante per evitare fastidiosi e affaticanti sfarfallii.

Per quanto riguarda le connessioni video, l’Aoc U3277PQU dispone di un ingresso Displayport 1.2, di uno in standard Hdmi 2.0, di un ingresso Dvi e addirittura di ingresso Vga.

Sul lato del monitor è presente un hub Usb 3.0 da quattro porte; una di queste permette di ricaricare in modo rapido dispositivi esterni come uno smartphone o un tablet.

Nel complesso questo monitor offre delle buone caratteristiche, ma il prezzo di listino di 756 euro è ancora elevato sebbene nel corso degli ultimi sei mesi sia calato di circa 300 euro.

79%

Aoc U3277PQU

  • Giudizio finale
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.