La distro Linux Mageia 6 è disponibile per il download

Se sei insoddisfatto di Windows 10, puoi scegliere di installare come alternativa uno tra i molti sistemi operativi basati su Linux.

0 488

Se sei interessato a diventare un utente desktop Linux, non dovresti avere paura di esplorare diverse opzioni.

Ubuntu è sempre una buona scelta, ma non è l’unica buona distro disponibile.

LEGGI ANCHE: Le migliori distribuzioni Linux oppure Le migliori distribuzioni Linux leggere

Mageia 6

Un sistema operativo abbastanza popolare agli utenti Linux è Mageia.

Dopo molto tempo, la nuova versione della distribuzione guidata dalla community è finalmente arrivata.

Oggi puoi trovare Mageia 6 con diversi eccellenti ambienti desktop:

  • GNOME (3.24.2)
  • KDE Plasma (5.8.7)
  • Xfce (4.12.1)
  • Cinnamon (3.2.8)
  • MATE (1.18)
  • LXQt (0,11)

Mageia 6 viene fornito con una versione abbastanza moderna del kernel Linux 4.9.35 e LibreOffice 5.3.4.2.

Poiché è impossibile accontentare tutti, ci sono due browser Web inclusi per impostazione predefinita: Firefox 52.2.0 ESR e Chromium 57.

Rémi Verschelde del team di Mageia, afferma:

Tutta la community di Mageia è estremamente felice di annunciare il rilascio di Mageia 6, il risultato brillante del nostro più lungo ciclo di rilascio! Viene fornito con nuove ed entusiasmanti funzionalità, una nuova gamma di supporti di installazione e l’usabilità e la stabilità che contraddistinguono qualsiasi versione di Mageia. Sebbene lo sviluppo di Mageia 6 sia stato molto più lungo del previsto, ci siamo presi il tempo di perfezionarlo e assicurarci che sarà la nostra più grande release finora. Ringraziamo la nostra community per la pazienza, i nostri packager e il team QA che ha fornito un supporto esteso per Mageia 5 ben oltre il programma iniziale

Inoltre, Verschelde ha anche affermato:

Abbiamo creato un nuovo tema per Mageia 6 che include miglioramenti come il ridimensionamento delle immagini durante il tempo di avvio, nonché un nuovo set di icone e miglioramenti nell’aspetto di tutte le applicazioni specifiche di Mageia come il Control Center (MCC). Il nuovo tema include un nuovo background a firma di Jacques Daugeron e immagini aggiuntive che includono quelle selezionate dal Consiglio di Mageia, dal contest della community e gli sfondi delle versioni precedenti. Inoltre sono disponibili anche nuovi screensaver.

Le novità più significative

Il team di Mageia ha comunicato e condiviso i seguenti aggiornamenti significativi:

  • KDE Plasma 5 sostituisce il precedente ambiente desktop KDE SC 4
  • Il nuovo gestore di pacchetti DNF è fornito in alternativa a urpmi
  • Supporto per AppStream e quindi GNOME Software and Plasma Discover
  • Supporto per Fedora COPR e openSUSE Build Service per fornire pacchetti di terze parti a Mageia 6 e versioni successive
  • dnfdragora, un nuovo strumento GUI per la gestione dei pacchetti ispirato a rpmdrake
  • Nuovo tema a icone per tutti gli strumenti Mageia, in particolare il Centro di controllo Mageia
  • Integrazione riuscita della porta ARM (ARMv5 e ARMv7) nel buildsystem, che consente di configurare i chroot ARM.
  • GRUB2 come bootloader predefinito
  • Nuove immagini Xfce Live per testare Mageia con un ambiente più leggero
  • Sebbene non sia una nuova funzionalità, Mageia 6 supporta oltre 25 ambienti desktop e gestori di finestre

Se vuoi scoprire di più su Mageia 6 o se vuoi scaricare la ISO più adatta al tuo PC puoi cliccare sul bottone sotto.

Scopri di più su Mageia 6

Ci sono molti ambienti desktop tra cui scegliere, ma esistono solo tre disponibili da un’installazione ISO live:

  • GNOME
  • KDE
  • Xfce

Prima di installare la distribuzione Mageia 6, ti suggerisco di leggere le note di rilascio, inclusa la sezione “Problemi noti”.

Se deciderai di provare la distro Mageia 6, puoi condividere le tue impressioni nei commenti qui sotto.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.